27 Maggio 2008

Tagliolini con asparagi e mazzancolle

Tagliolini con asparagi e mazzancolle

 

Tagliolini all’uovo

Per il condimento :

asparagi

mazzancolle

olio extra vergina di oliva

aglio

panna fresca

vino bianco

sale

 

Cuocere gli asparagi a vapore, una volta pronti tagliarli a pezzettini, tenendo da parte le punte, e rosolare le parti restanti con olio*  e aglio, regolare di sale; frullare il tutto (togliendo lo spicchio d’aglio)

aggiungendo, se necessario, qualche cucchiaio di acqua di cottura degli asparagi.

In una casseruola rosolare le mazzancolle, alcune intere, altre a pezzettini, con un filo di olio e l’aglio, sfumare con vino bianco; tenere da parte, al caldo, quelle intere.

Cuocere la pasta e , nel  frattempo, scaldare la salsa degli asparagi aggiungendo la panna liquida per renderla più fluida; in un padellino rosolare le punte con un filo d’olio e aglio regolando di sale.

Scolare la pasta al dente e saltarla nella salsa di asparagi aggiungendole mazzancolle; fare insaporire, regolare di sale e servire aggiungendo, nel piatto, qualche gambero intero e qualche punta diasparago.

* Bisogna tenere presente che le varie piccole quantità di olio che serviranno per il piatto una volta uniti tutti gli ingredienti aumenteranno e, quindi, conviene non abbondare.

Primi piatti, Ricette

29 commenti su “Tagliolini con asparagi e mazzancolle
  1. a be!!! a be!!! fece la pecora a sto punto chiudo il mio blog ha ragione SMT che non valgo una cica…ha ragione SMT che che me devo rassegnà…onori alle armi…mi spolvero il capo di cenere…complimenti

  2. eccomi eccomi!

    io mi prenoto un tavolo fisso a casa tua … è possibile?

    belli e appetitosi questi tagliolini 🙂

    ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.