23 Maggio 2008

C’era una volta un plum cake …

C’era una volta un plum cake …

Era da un po’ di tempo che volevo provare alcune cose :

una crema trovata qui;

il mio kenwood nuovo di zecca;

 il mio forno che con gli impasti “ciambellosi” sembra non andare  molto d’accordo…

Mi sono armata di fruste e pazienza e ho cominciato a ” testare”.

La prima volta che ho letto gli ingredienti di questo plum cake (a questo punto tutti si chiederanno: “ma dove cavolo sta sto plum cake? “… andiamo con calma… ) non m iero resa conto della loro quantità e una volta impastato ho capito che il mio piccolo stampo non li avebbe potuti contenere, ho optato, quindi, per uno  tondo di 26 cm:

PLUM CAKE ( TONDO ) ALLE NOCCIOLE 

300 g di farina

200 g di burro morbido

6 uova

80 g di latte

200 g di zucchero

1 bustina di vanillina

200 g di nocciole tritate

1 bustina di lievito per dolci

un pizico di sale

Montare il burro con lo zucchero ed incorporare le uova,una alla volta, aggiungere la farina setacciata, il lievito, il sale, le noccile ed il latte.

Versare nello stampo e cuocere a 170° per circa 45 min.

Colta, poi, da una crisi acuta di astinenza da nutella ho capito che quello era il momento di provare questa crema che da qualche tempo era nei miei pensieri; la versione originale la trovate qui, io inserisco gli ingredienti della mia :

CREMA SIMIL FERRERO ROCHER

400 g di nutella

200 ml di panna da cucina

130 g di wafers alla nocciola tritati

Ho amalgamato tutti gli ingredienti ed ho farcito la torta.

Non ho messo le nocciole perchè presenti gia nell’impasto del dolce e il maraschino perchè non lo amo troppo, avrei voluto aromatizzare con lo strega ( la prossima volta lo faccio), ma era finito ( faccio notare che sono astemia, è finito perchè l’ho utilizzato per inzuppare un pan di spagna).

A vederla così com’era  sembrava un pochettino triste e così per consolarla ho preso un’altro bel barattolino di nutella e l’ho spalmata tutta…

Ho decorato con nocciole tritate e con qualcuna intera.

Subito dopo averla preparata sono stata colta da un rimorso che mi ha impedito di mangiarla e ho deciso di ” sbarazzarmene” smistandola in parti uguali…

Ne ho assaggiato solo un pezzettino…

Dolci e torte, Ricette

50 commenti su “C’era una volta un plum cake …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.