21 Luglio 2008

Onomastico dimenticato

Onomastico dimenticato

Le paturnie di questi giorni mi avevano fatto completamente scordare del mio onomastico, che solitamente non festeggio, ma almeno un dolcetto l’ho sempre preparato,

Meno male che papà me lo ha ricordato e così un po’ di fretta e per cercare di tirarmi su, ho preparato queste crostatine (vi guiro che sono le ultime, almeno per un po’ ) che ho chiamato ” Cheesecrostate”, nulla di troppo complicato e impegnativo, abbastanza veloci ma buone, io però sono di parte.

Cheesecrostate:

per la frolla :

200 g di farina 00

1 pizzico di sale

75 g di zucchero fine

75 g di burro

2 tuorli d’uovo

scorza grattugiata di mezzo limone

3-4 cucchiai di acqua

 

per il ripieno:

philadelphia light 500 g

qualche cucchiaiio di zucchero a velo ( in base ai propri gusti )

semini di vaniglia qb

panna fresca  ( 200 ml )

cioccolato fondente circa 100 g

amarene sciroppate

amido di mais

 

Per la frolla:

impastare velocemente tutti gli ingredienti e lasciare in frigo a riposare per circa un’ora.

Per la farcia:

con le fruste sbattere il formaggio con lo zucchero e la vaniglia e aggiungere la panna a filocontinuando a sbattere ; mettere in frigo. Stendere la pasta e, con un tagliapasta  ricavare dei  dischi; rivestire degli stampini da crostatine e corpire con carta forno  inserendo all’interno dei pesetti o del riso o altro.

Cuocere per 10-12 min o fino a quando non diventa dorata.

Una volta raffreddate le crostatine sciogliere il cioccolato a bagnomaira  e spennellarlo all’interno e lasciare raffreddare.

Con la sac a poche versare il formaggio in ogni crostatina e  completare con qualche amarena sciroppata e qualche cucchiaio di salsa ( fredda)  ottenuta con l’ebollizione del succo delle amarene.

 

 

 

 

Biscotti e piccola pasticceria, Dolci e torte, Ricette

51 commenti su “Onomastico dimenticato
  1. tutti premi strameritati e guarda che è una frase meno scontata di quel che sembra. Le tue preparazioni sono sempre impeccabili, l’ultima per il tuo onomastico, mi ha letteralmente conquistato. Brava, anzi di più!

  2. HEIIIII!!!!!!!!!!!!sei tornata
    allora secondo te come faccio a stare a dieta con questi dolci stupendi che posti e che io devo assolutamente fare?
    un bacione enorme mi sei mancata forza su che dobbiamo sperimentare ancora tanto col mmf
    xoxo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.