30 Gennaio 2009

Cerco di tirarmi su

Cerco di tirarmi su

Chi mi conosce sa che questo non è un bel momento anzi, le cose sembrano peggiorare. Spero di cuore che avrete la pazienza di aspettarmi.

Il dolce di cui voglio parlarvi non è altro che la mia ” rivisitazione” di un classico: il Lamington, quadrotti di pan di spagna glassati e ricoperti di cocco.

LAMINGTON la mia versione:

Per il pan di spagna:

4 uova
120 g di zucchero
100 g di farina
scorza di limone grattugiata
un pizzico di sale


Sbattere le uova con lo zucchero ed il sale fino a renderle gonfie e spumose; aggiungere la scorza di limone e versare  la farina a pioggia facendola cadere da un setaccio mescolando delicatamente con una spatola, con movimenti dal basso verso l’alto, fecendo attenzione a non far smontare il composto.Versare in uno stampo di 23 cm imburrato ed infarinato e uocere a 175° per circa 25 min.

Per la glassa al cacao: (di Maureen Mc Kean)

250 g di zucchero a velo
45 g di cacao amaro
30 g di burro
90 g di acqua bollente
i semi di 1/4 di bacca di vaniglia

Mettere gli ingredienti un una ciotola a bagnomaria facendo attenzione che il fondo non tocchi l’acqua e mescolare fino a rendere la glassa fluida

Per la crema al mascarpone:

250 g di mascarpone
150 ml di panna fresca
4 cucchiai di zucchero a velo
1 semi di 1/2 di bacca di vaniglia

Con le fruste sbattere il  mascarpone con lo zucchero e la vaniglia, aggiungere la panna a filo e montare il tutto, mettere in frigo

Per la salsa alla vaniglia:

250 ml di Latte
2 tuorli
50 g di zucchero
mezza bacca di vaniglia privata dei semi
mezza noce di burro

Versare il latte in un tegame e far bollire con la vaniglia.
In una ciotola,che poi andrà a bagnomaria, sbattere i tuorli con lo zucchero;versare il latte, filtrato, sulla uova e zucchero sbattendo con la frusta in modo che il calore del latte non cuocia le uova .Tenere sul bagnomaria fin quando la crema non si addensa ( deve velare il cucchiaio,  potete aiutarvi con un termometro: la temperatura non deve superare gli 85° ) , togliere dal fuoco aggiungere il burro e far sciogliere, versare il tutto in una ciotola fredda, la sciare raffreddare e mettere in frigo.

Inoltre :
cocco essiccato.
cacao amaro.

Dal pan di spagna ricavare dei dischi alti circa 1,5 cm ed immergerli nella glassa tenuta a bagnomaria, facendo sgocciolare quella in eccesso, ricoprire con il cocco solo la superficie del disco e porre sulla griglia a raffreddare.
Con una sac a poche formare, con la crema di mascarpone,  dei “petali” sui dischi, spolverare con il cacao ed il cocco e servire con la salsa alla vaniglia.

 

Biscotti e piccola pasticceria, Dolci e torte

42 commenti su “Cerco di tirarmi su
  1. tesoro, ma cosa leggo…..a parte che saresti una persona speciale anche se non sapessi fare neanche un ciuffetto di panna con la siringaa, e si sente daalla profondità di quello che scrivi…ma tu invece sei piena di taleno, e chissenefrega di tutti gli altri food blogger, ognuno ha le proprie qualità, e tu ne hai tantissime, ed questo blog lo testimonia, perchè nessuno passa di qui per perdere tempo, ma per vedere cosa hanno creato le tue mani e la tua fantasia.

    Coccolati, amati, non lasciare che i giorni passino invano, non rinunciare alla felicità ed alla serenità, anche dellepiccole, minuscole cose, e se non ce la fai da sola CHIEDI AIUTO!

    Noi di qui possiamo solo scriverti quanto ti apprezziamo, e quanto vorremmo che la serenità tornasse nella tua vita, ma tu devi crederci.
    Ti stringo forte forte :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.