27 Agosto 2008

Rotolo sacher

Rotolo sacher

Un dolce piacevole che ha accompagnato  alcune serate di quest’estate .

L’idea l’ho presa sul forum di Cookaround , ho solo modificato alcune cose ( impasto del rotolo al cacao invece che classico e dosi della crema leggermente diverse ), ma se vi va potete provarlo anche nella versione originale.

Per il ROTOLO

  • 4 uova
  • 110 g di zucchero
  • 90 g di farina
  • 30 g di caco
  • 1 bustina di vanillina

Montare le uova fino a che non diventano chiare a spumose e aggiungere il cacao, la farina e la vanillina setacciati con una spatola facendo attenzione a non smontare l’impasto . Stendere su una teglia rettangolare rivestita  con carta da forno ed infornare a 180° per , circa, 10 min.

Una volta cotto, ancora caldo, eliminare la carta , adagiare su un canovaccio bagnato e ben strizzato , arrotolare e lasciare raffreddare.

Per la CREMA :

  • 185 g di burro
  • 3 cucchiai di cacao
  • 80 g di zucchero a velo
  • 100 ml di panna fresca semimontata
  •  liquore strega
  • marmellata di albicocche
  • cioccolato fondente (50 g circa)

Con le fruste amalgamate il burro con lo zucchero ed il cacao  aromatizzando con il liquore, mettere in frigo per una decina di minuti (la crema non deve solidificarsi).

Aggiungere la panna poco per volta con una spatola cercando di non smontarla ( è necessario che i due composti siano freddi ).

Spalmare sul rotolo prima un velo di marmellata e terminare con la crema, arrotolare  e decorare con del cioccolato fondente sciolto a bagnomaria.

Dolci e torte, Ricette

39 commenti su “Rotolo sacher
  1. che rotolo succulento 🙂

    e inzupparlo di Strega è stato un tocco di classe: ottima idea 🙂
    E’ così aromatico… SLURP…

    ps: di recente ho provato anche la Crema di Strega…
    D
    I
    V
    I
    N
    A

    =D

  2. ma è un’idea supefantastica!!! vedo con piacere in diversi blog che l’estate ha portato un sacco di idee nelle vostre menti diaboliche…brave brave, conituate a viziarci così!!! bacetti affettuosi e riconoscenti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.