13 Aprile 2008

Danubio con olio extra vergine di oliva

Danubio con olio extra vergine di oliva

500 g di farina manitoba

latte q.b.

1 cubetto di lievito di birra

1 uovo intero e 4 tuorli

100 g di olio extra vergine di oliva

2 cucchiai di zucchero

sale

1 uovo per lucidare

per il ripieno:

scamorza a dadini

mortadella a dadini

sciogliere il lievito in poco latte tiepido con lo zucchero e far riposare per 10 min.

Impastare tutti gli ingredienti con il latte fino a raggiungere una consistenza morbida ed elastica.

Far lievitare in luogo tiepido per circa un’ora.

Lavorare leggermente la pasta e dividere in pezzetti ( io ne ho fatto 15); stenderli in una sfoglia non troppo sottile, adagiare sopra il ripieno e chiudere cercando di sigillare bene,  formando delle palline.

Adagiare le palline su di una teglia imburrata ed infarinata e lasciare lievitare per un’altra ora o fino a quando non raddoppiano di volume.

Spennellare con l’uovo sbattuto e cuocere a 180° per 30 minuti circa.

 

 

Antipasti, Contorni e Conserve, Aperitivi e finger food, Ricette, Torte salate e prodotti da forno

17 commenti su “Danubio con olio extra vergine di oliva
  1. bravissima, approvo: anche noi facciamo l’olio e quando posso lo preferisco al burro. certo, alcune ricette sono impossibili, ma è anche giusto che sia così: il burro, se di qualità, è comunque un ottimo ingrediente 🙂 ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.